• Alice

Un sorriso a colazione: banana bread anti-spreco con sciroppo d'acero e nocciole

Amarsi è importante. Ma in che modo?

Rispettandosi.

Imparando a perdonarsi.


Facendosi un piccolo regalo, ogni giorno. Si.

Perchè ciò che desideriamo davvero lo sappiamo solo noi, dentro al cuore, e solo noi siamo in grado di esprimere quei desideri profondi, piccoli o grandi che siano.


Prepararsi la colazione, per esempio.

Assaporare un po' di serenità, morso dopo morso, sorseggiando con attenzione un caffè ancora bollente. Essere grati per quel piccolo gesto di cura verso sè stessi.


Preparasi la colazione creando qualcosa di magico e zuccherino, partendo da degli scarti e degli avanzi di frigorifero. Ancora meglio.



Fatevi un regalo: preparate questo banana bread con sciroppo d'acero e nocciole.

Iniziate la giornata con dolcezza e gratitudine verso voi stessi.


Ingredienti per uno stampo da plumcake 30cmx11cm:

-40g di nocciole con buccia;

-100g di farina di farro spelta (ve ne ho parlato nelle scorse ricette);

-80g di farina di grano saraceno;

-4 banane "troppo" mature;

-100g di sciroppo d'acero;

-150g di yogurt bianco;

-2 uova intere fresche;

-10g di lievito per dolci;

-5g di bicarbonato di sodio;

-30g di cocco rapé per spolverare


Procedimento:

Tritate finemente le nocciole per ottenere una farina fine, tenendone da parte quattro o cinque. Unite la farina di nocciole con quella di farro e di grano saraceno. Mescolate "a secco" con una frusta e aggiungete il lievito e il bicarbonato di sodio.


Frullate tre banane, ottenendo così una polpa densa.

Nel bicchiere del frullatore unite anche lo sciroppo d'acero, lo yogurt e le due uova sgusciate (potete pesare tutto direttamente insieme per risparmiare tempo e ciotole da lavare!).


Mescolate insieme il composto liquido alle farine, controllando che non si formino grumi.


Versate l'impasto in uno stampo per plumcake rivestito da carta forno.


Tritate grossolanamente le nocciole tenute da parte in precedenza e sbriciolatele sulla superficie dell'impasto.


Tagliate a metà la quarta banana. Tagliate nuovamente in due le metà ottenute in modo da ricavare 4 fette verticali, che utilizzerete per decorare. Disponetele a vostro piacimento, avendo cura di premerle leggermente all'interno dell'impasto.


Spolverate la superficie del plumcake con il cocco grattugiato.


Infornate e cuocete in modalità statica a 180°C per 50 minuti.




17 visualizzazioni

© 2019 BIO.LOGICA - Creato con Wix.com