• Alice

Frollini alla zucca, inzuppare l'autunno in una tazza di té.


Se l'estate si beve tutta d'un sorso - ghiacciata - fresca e dissetante, l'autunno si sorseggia e si inzuppa. Come una tazza fumante di té, o una tisana allo zenzero, che pizzica l'aria se la si annusa.


L'autunno è calore, un riparo dalla pioggia, una coperta non troppo pesante ma che riscaldi spirito e membra.


L'autunno si inzuppa, come un frollino (in questo caso si in-zucca....!) che sprofonda e annega nel caffè latte al mattino presto, quando tutto è troppo pesante per essere sostenuto o che regala un momento di dolcezza nelle sessioni di lavoro o studio nel tardo pomeriggio, in perfetto stile britannico.


In pratica secondo me l'autunno è un po' un frollino.

Deve essere friabile, poco zuccherino, profumare di cannella, di rosmarino e ...avere il sapore e il colore della zucca, ovviamente.


Se anche voi volete tuffarvi in questa stagione e tuffarla a sua volta nelle vostre tazze roventi, non vi resta che replicare la ricetta seguente.


Ingredienti:

-100g di zucca lessata (io ho scelto la tipologia butternut, ma scegliete la vostra preferita!);

-200g di farina di farro;

-100g di farina di riso;

-100g di zucchero di canna grezzo integrale;

-70g di olio di semi di girasole;

-un uovo fresco;

-cannella a piacere;

-2g di sale;

-un rametto di rosmarino


Procedimento:

Lavate la zucca, privatela della buccia e tagliatela a tocchetti, eliminando accuratamente semi e filamenti.

Lessatela in acqua bollente per venti minuti. Lasciate intiepidire.


Con una frusta amalgamate lo zucchero e l'olio di semi, poi aggiungete l'uovo.


Frullate la zucca lessata, poi unite la purea ottenuta all'impasto di zucchero, olio di semi e uovo. Aggiungete la cannella e il sale, mescolate ancora.


A questo punto unite le farine e lavorate l'impasto con le mani.

Formate un filoncino, avvolgetelo con la pellicola e lasciatelo raffreddare in frigorifero per almeno un'ora. Trascorso il tempo pre-riscaldate il forno a 180°C, modalità statico e recuperate l'impasto dal frigorifero.


Tagliate il filoncino in dischetti da circa 3cm di diametro e 1cm di spessore.


Poneteli su una teglia rivestita con carta da forno e su ogni frollino poggiate un ago di rosmarino e premete delicatamente con un dito per farlo aderire.


Infornate per 20 minuti, lasciate raffreddare e ...inzuppate!






30 visualizzazioni

© 2019 BIO.LOGICA - Creato con Wix.com