• Alice

Insalata autunnale al sapore di pioggia


Sarò controcorrente ma le giornate di pioggia mi sono sempre piaciute.


La pioggia incessante ci costringe a cercare un riparo: a condividere un ombrello, una tettoia, a tornare verso casa o a restarci.


La pioggia ci spinge a ritrovarci.

Ci consola.

Si mescola alle lacrime e le confonde.


Al riparo, in cucina, avvolta in quel suo maglione di lana di cui mi approprio sempre, ho preparato questa "insalata" autunnale, da gustare a temperatura ambiente o tiepida. I colori, i sapori e le consistenze saranno il rifugio e la consolazione di questa giornata così umida e malinconica.


Ingredienti per due persone:

-quattro carote di medie dimensioni;

-una mela morgan (dalle sfumature rosse, consistenza ideale per essere mangiata cruda);

-200g di lenticchie;

-un cucchiaio di uvetta;

-due cucchiai di olio e.v.o.;

-sale a piacere;

-il succo di mezzo limone;

-un cucchiaio di semi di sesamo


Procedimento:

Per cominciare lessate le lenticchie per venticinque minuti in acqua bollente e lasciatele raffreddare (se disponete di lenticchie secche, altrimenti saltate questo passaggio).


Sciacquate le carote e la mela sotto l'acqua corrente. Non sbucciatele.

Eliminate il torsolo dalla mela, gli estremi delle carote e tagliate gli ortaggi a listarelle fini.


Riunite gli ortaggi e le lenticchie in una ciotola, irrorate il tutto con il succo di limone, l'olio e.v.o. e ultimate il condimento salando a piacere e spolverando con i semi di sesamo.


Aggiungete l'uvetta precedentemente ammollata per cinque minuti e sgocciolata.


Mescolate e servite dividendolo nei piatti.

11 visualizzazioni

© 2019 BIO.LOGICA - Creato con Wix.com