• Alice

Riciclo creativo: barattolini regalo di pandoro e macedonia invernale


Ogni anno sempre la stessa storia: i ripiani della cucina vengono invasi da pandori e panettoni (con e senza canditi, al cioccolato, al limoncello, senza glutine, senza lattosio, con sola uvetta...).

Tra cesti natalizi e regali di colleghi/amici/parenti molto molto lontani/vicina anziana del piano di sopra/squadra di cricket ci ritroviamo a dover smaltire tanta generosità.

La ricetta di questi barattolini nasce proprio dall'esigenza di riciclare (e non gettare!) un pandoro tagliato a metà e, perchè no, trasformarlo in un regalo a sua volta.

Si tratta di una preparazione davvero molto semplice, per la quale occorreranno appena trenta minuti in tutto, ma il risultato - vedrete- vi stupirà.



Procedimento (per sei barattolini)

Pulite e tagliate a cubetti due mele Morgan, due arance e due kiwi.

Riunite la frutta in una ciotola e aggiungete un cucchiaio di zucchero di canna, un cucchiaio di miele d'arancio (o quello di cui disponete), un cucchiaino di cannella e uno di zenzero in polvere.

Aggiungete tre cucchiai colmi di uvetta e mescolate. Preparate un cartoccio con un foglio di carta da forno e cuocete a 180° per venti minuti.

A parte tagliate due fette di pandoro a dadini sottili e create uno strato sul fondo dei barattoli. Alternate strati di frutta e pandoro.

Decorate a piacimento. Potete servirlo come dessert a fine pasto, meglio se tiepido, oppure renderlo un regalino di Natale goloso per gli amici.

Vi basterà decorare i barattolini con dei fiocchi o dei nastri colorati et voilà. Il Natale è servito.


8 visualizzazioni

© 2019 BIO.LOGICA - Creato con Wix.com